Newtom 5G – Tc cone beam 3d a basso dosaggio

La Tomografia computerizzata a fascio conico è una tecnologia che permette l’acquisizione di immagini radiografiche in 3D di una parte o di tutto il cranio del paziente, con l’utilizzo di dosi di radiazioni minori alle dosi utilizzate nei tomografi convenzionali.
Collaborando da molti anni con molti studi odontoiatrici, abbiamo deciso di puntare su questa innovativa tecnica per offrire immagini 3D delle arcate dentarie con una qualità di dettaglio che prima era solo immaginabile e al tempo stesso venire incontro alle esigenze del singolo paziente.

La Tc 3d Cone Beam presenta numerosi vantaggi rispetto alle altre modalità di esami per immagini dovuti all’esattezza , all’alta velocità nell’acquisizione e alla sua sicurezza.
La Tc 3D Cone Beam puo’ essere utilizzata nella pratica clinica attualmente per la diagnostica e il piano di trattamento in diverse branche della medicina quali Chirurgia, Implantologia e Patologia orale, permettendo di identificare i punti anatomici come appaiono nel maxillo e nella mandibola.
Permette di ridurre al minimo le dosi di radiazione e il tempo di esposizione oscilla tra i 15/20 secondi.

La riduzione della dose effettiva di radiazioni ricevute dal paziente è quasi il 90% inferiore rispetto ad una Tc convenzionale. In più permette di adeguare le dosi di radiazioni in base al paziente, in modo che un bambino ne riceva il 50% in meno rispetto ad un adulto.
Newtom 5G è caratterizzato da un lettino motorizzato che permette di acquisire le immagini con il paziente comodamente disteso in posizione supina. E’ stato infatti dimostrato che, con una posizione rilassata senza elementi di fissaggio o costrizione della testa, il paziente mantiene più facilmente l’immobilità, migliorando la qualità dell’esame.
L’immagine digitale e la ricostruzione 3D permette di realizzare la collocazione virtuale degli impianti e dunque pianificare i trattamenti con maggiore precisione, meno complicazioni e risultati migliori.

QUANDO SERVE?

La Tc Cone Beam è un esame per lo più richiesto dal dentista al fine di pianificare un corretto iter chirurgico per il posizionamento di impianti dentari. L’implantologia dentale consiste nell’inserimento nell’osso mascellare o mandibolare (privo del dente naturale) di pilastri che, una volta integrati nell’osso stesso, potranno supportare un dente artificiale idoneo a svolgere la sua funzione. Se avete deciso di migliorare l’aspetto e soprattutto la funzionalità della vostra bocca programmando il posizionamento di un impianto dentale il vostro dentista non potrà fare a meno di efficienti immagini.

E’ DANNOSA?

L’imaging Cone Beam utilizza invece un fascio a forma conica per acquisire l’intero volume, effettuando un’unica rotazione. Il risultato sarà un’immagine più accurata, che contiene una serie completa di informazioni, ottenuta con un tempo di esposizione ai raggi X considerevolmente inferiore rispetto a una Tac convenzionale.
Questo studio ha investito su un macchinario che attraverso l’utilizzo di pochissime radiazioni, pari a quelle di una comune ortopanoramica, permette di creare immagini di elevata qualità necessarie per una migliore pianificazione dell’intervento chirurgico.

Lascia un commento

© Copyright Centro Radiodiagnostico Barbieri - web design & web marketing by: Secret Key Web Agency Privacy Policy